Cerchi un parcheggio, trovi un quartiere!

CERCHI UN PARCHEGGIO  TROVI UN QUARTIERE!

E’ in arrivo la GUIDA in pillole di #InRavenna alla scoperta di negozi

e punti di interesse culturale ed eno-gastonomico nel centro storico 
di Ravenna, partendo dal parcheggio. 

 UNO SGUARDO NUOVO su una città che crediamo di conoscere,
ma che non smette mai di stupirci.
Scegliere un parcheggio in un quartiere anziché un altro,
potrebbe non essere casuale.
Cambiare strada, cambiare abitudini,
potrebbe arricchirci facendoci scoprire nuovi luoghi.

Le mappe e i percorsi rimarranno sempre a vostra disposizione,
nella sezione NOTE della nostra pagina.

Guarda  su Facebook il primo itinerario!

Da Borgo San Rocco verso Piazza San Francesco

#InRavenna #cerchiunparcheggio #troviunquartiere #itinerari

News:

#InRavenna Stories – Casa della Plastica e del Giocattolo

Alla CASA DELLA PLASTICA E DEL GIOCATTOLO, incontriamo la Signora Masini Vincenza, proprietaria del negozio e memoria storica di via Mentana e gran parte del centro storico.
Ma la signora è conosciuta come Anna, il nome con cui la chiamava il padre.

Ad aprire la bottega nel 1956 è il fratello Romano. Dopo pochi anni è costretto a partire per il servizio militare e lascia l’attività in mano alla sorella Vincenza che ha solo 16 anni.
E lei non se ne andrà più. Dopo 35 anni che il negozio si trova in via Mentana 18-20, si sposta al n 15, quando chiude il caccia e pesca. E Vincenza diventa proprietaria delle mura.

“Negli anno 70/80 la plastica ha avuto il boom, ma con l’arrivo della grande distribuzione la concorrenza è stata spietata: io ho saputo specializzarmi e mantenere una clientela affezionata.”

Infatti oltre ai giocattoli, andando nel suo retrobottega si può trovare una collezione unica di casalinghi in plastica per la casa, per tutte le necessità.

Nel 2016 l’Ascom Confesercenti le conferisce il riconoscimento di Ambasciatrice del Commercio per aver gestito in modo unico e continuativo la sua attività commerciale.

“Questa attività ormai è parte di me, è un qualcosa di cui non potrei mai fare a meno.
Tutte le mattine quando mi alzo penso a tutte le commissioni che devo fare, ma non potrei fare diversamente.
E’ una continuazione lieta della mia vita.
Non si fa per i soldi ma per amore, per soddisfazione, per i clienti che mi vogliono bene e a cui sono legata.”

#InRavenna Centro, dove i negozi hanno una storia.

 

IMG_1091

IMG_1087 IMG_1101 IMG_1099

IMG_1098 IMG_1096 IMG_1095

News:

#InRavenna Stories – Salbaroli Editore

#InRavenna Stories

In via Gamba 16 da Salbaroli Editore troviamo Patrizia che ci racconta brevemente la storia della cartoleria:

Creata da un antenato Edoardo Salbaroli nel 1907, per tanti anni ha venduto penne, 
matite e quaderni poi, con l’arrivo dei primi turisti è iniziata la vendita delle cartoline e delle guide turistiche.
Nell’ultimo decennio è iniziata poi l’ideazione e la commercializzazione dei gadget, che vengono prodotti sia per i siti museali che per le aziende che vogliono promuovere le loro attività.

“Siamo rimasti gli unici editori a Ravenna che stampano cartoline e pubblicazioni turistiche.
Abbiamo una lunga storia alle spalle, e fornitori consolidati che si dedicano a noi da decenni e che ci propongono idee nuove e, da parte nostra, continuiamo a fare della ricerca, visitare fiere, etc.
Il turismo è un settore strategico per Ravenna, anche quello croceristico sarebbe molto importante, vanno seguite tutte le strade per cercare di farlo decollare. Da parte nostra ci impegniamo a sostenere ogni iniziativa necessaria per lo sviluppo della nostra città”.

#salbarolieditore #inravenna #negozichehannounastoria #ravenna#ravennaturismo

 

salbaroli_stampa       salbaroli3 .

News:

#InRavenna Stories – Gioielleria Cellarosi Sergio

#InRavenna Stories
Abbiamo incontrato Barbara Cellarosi, che insieme alla sorella Catia gestisce la storica Gioielleria Cellarosi Sergio , in piazza del Popolo 2 a Ravenna:

“Ci stiamo tramandando questa attività da tre generazioni: mio nonno faceva già da tempo l’orologiaio quando si trasferì in questo negozio, il quale è poi passato a mio padre che ha introdotto anche la vendita dei gioielli.
Ora siamo io e mia sorella Catia, la terza generazione che sta portando avanti questa attività.

Purtroppo nostro padre Sergio è mancato circa un mese fa. Era molto conosciuto qui in città e molto apprezzato per il suo carattere solare e gioioso, una persona molto amata e benvoluta da tutti. In questi ultimi anni io e mia sorella, essendo donne abbiamo anche aggiunto un tocco più femminile arricchendo la proposta di gioielli e pietre preziose.
Realizziamo anche gioielli su richiesta: se un cliente ha un’idea particolare riusciamo con l’aiuto del computer a crearla, dando la possibilità di visualizzare il disegno in 3D prima di realizzarlo.
Per noi la cosa che da maggior soddisfazione è sapere di essere parte dei momenti importanti della vita delle persone. Si viene qui per fare un dono che rimanga nel tempo, che simboleggi un momento importante come la nascita di un figlio, o fidanzamenti, matrimoni, comunioni, insomma tutti quei momenti storici della vita che vengono in qualche modo celebrati da un dono della gioielleria”.

#InRavenna #Stories
#gioielleriacellarosi #inravenna #gioielli #oreficeria #orologi

57362582_2723450557670413_4015173790395793408_n 57379397_2744526805562788_8913029841918361600_n 59862143_2758472154168253_1358424462675935232_n 60133247_2755135331168602_7294273092010901504_n 60235779_2761816653833803_7579889838829076480_n 60341519_2753069954708473_3936500894455037952_n 60352319_2767790306569771_4644257242219020288_n 61501363_2798322256849909_4627374142390272000_n

News:

Giro d’Italia: Astoria premia le due migliori vetrine di Ravenna

ASTORIA Vini, marchio trevigiano conosciuto in tutto il mondo per il suo PROSECCO DOCG è sponsor del Giro d’Italia.
Per l’occasione ha creato una bottiglia dedicata, che gli appassionati di ciclismo ormai riconoscono per la sua particolare forma intagliata, che viene stappata quotidianamente sul podio dai vincitori di ogni tappa.

Astoria a Ravenna ha premiato le due vetrine che hanno esposto le bottiglie con il migliore allestimento:
Podere Pilicca, la raffinata e insolita boutique in via Cairoli e La Conteria Bijoux laboratorio artigianale in via Corrado Ricci.
Ecco alcune immagini e video delle vetrine:

https://www.facebook.com/PoderePilicca/videos/184942665752942/

 

podere pilicca giro podere pilicca vetrina podere_pilicca_giro

News:

Giro d’Italia: Le vetrine di Ravenna centro si tingono di rosa

Ravenna si è vestita di rosa per ospitare la 10a tappa del Giro d’Italia martedì 21 maggio: un percorso attraverso la Pianura Padana che toccherà località come Lugo, Massa Lombarda, Granarolo nell’Emila e Crevalcore, per poi giungere in volata a Modena.
Un’occasione per la città di ospitare tantissimi eventi, spettacoli e iniziative che fino al 21 maggio, coinvolgeranno cittadini, turisti e tutti gli appassionati del mondo delle due ruote.

In realtà è dalla Notte d’Oro di sabato 27 aprile che la città si sta preparando, da quando la maxi-figurina Panini della nuova collezione “Panini Giro d’Italia 102” dedicata a Ravenna, è stata consegnata alle autorità locali e molti esercenti del centro storico hanno messo in mostra nelle loro vetrine varie maxi figurine dedicate alle squadre e ai protagonisti della mitica Corsa Rosa.

Vieni a fare un giro in centro a cercare le figurine!

Ecco una carrellata di tutte le vetrine dei negozi che hanno aderito all’iniziativa anche con bellissimi allestimenti a tema!

 

IMG_0983 IMG_0998 IMG_1007 IMG_1012 IMG_1023 IMG_1028 IMG_1035 IMG_1044 IMG_1065 IMG_1068 IMG_1074 IMG_1114 IMG_1120 IMG_1125 IMG_1138 IMG_1143 IMG_1147 IMG_1150 IMG_1155 IMG_1158 IMG_1178IMG_116661ac7e98-88e4-4706-b22f-8b405e6359fa

 

 

 

 

News:

Il Festival Corti da Sogni – La storia del Festival

Il concorso di cortometraggi “Corti da Sogni – Antonio Ricci” nasce durante un casuale incontro in un’assolata e centralissima via di Ravenna; l’idea prende concretezza nel corso delle lunghe riunioni nella sala cinematografica del Circolo Sogni e, infine, si trasforma in realtà con la prima edizione del Festival nel mese di maggio dell’anno 2000.

Questa è la genesi di un’iniziativa a cui si possono attribuire diversi significati: “Corti da Sogni” oltre che come concorso, può essere visto come un appuntamento culturale o un’occasione per i filmakers, italiani e stranieri, per dimostrare talento e creatività, oppure il frutto dell’amore per il cinema di un’associazione che da sempre organizza rassegne cinematografiche.
Interpretazioni tutte corrette e affascinanti; ma per noi, membri del Sogni, questo concorso ha un significato intimo e solo in parte emotivamente condivisibile… Ricordare un amico non è semplice. Abbiamo inseguito un sogno e il nostro progetto, insieme a Walter e Rosanna, è divenuto realtà.

Sperando che il risultato del lavoro degli ultimi mesi possa, in questi giorni e in futuro, far rivivere con entusiasmo e vitalità le passioni e l’impegno di Antonio.

(tratto da http://www.cinesogni.it/la-storia-del-festival-corti-da-sogni/)

Guarda tutto il programma del festival:

http://www.cinesogni.it/wp/wp-content/uploads/2019/05/CORTI-DA-SOGNI-2019-Programma-ITA.pdf

News:

LA MAXI-FIGURINA SU RAVENNA CONSEGNATA UFFICIALMENTE AL COMUNE

PANINI: ESCE IN EDICOLA LA NUOVA COLLEZIONE SUL “GIRO D’ITALIA”
LA MAXI-FIGURINA SU RAVENNA CONSEGNATA UFFICIALMENTE AL COMUNE

Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d’Italia, che dall’11 maggio prossimo tornerà a gareggiare sulle strade della penisola. E, a pochi giorni dal via della prima tappa da Bologna, la Panini lancia in edicola la nuovissima collezione “Panini Giro d’Italia 102”, realizzata su licenza ufficiale RCS e dedicata alle squadre e ai protagonisti della mitica Corsa Rosa.
La raccolta, dopo il successo delle precedenti due edizioni, è molto attesa dagli appassionati delle due ruote e dai collezionisti in tutta Italia.
Contiene anche le figurine dedicate alle località sedi di partenze e arrivi di tappa.

Quest’anno la raccolta è composta da 414 figurine adesive e 73 card bifacciali: per le figurine c’è un coloratissimo album di 64 pagine, ricco di informazioni e statistiche sulla storia della manifestazione e sull’edizione 2019, mentre per le card è previsto un pratico astuccio-contenitore, che può funzionare anche da porta-doppie.

La copertina dell’album è dedicata al vincitore dell’edizione 2018, Chris Froome, e riporta anche la riproduzione delle figurine di alcuni big delle 22 squadre in gara, tra cui grandi campioni come Vincenzo Nibali del team Bahrain – Merida, già trionfatore in Rosa nel 2013 e 2016, il campione italiano Elia Viviani della Deceuninck – Quick-Step ritratto in maglia tricolore, il campione iridato Alejandro Valverde della Movistar Team e un altro dei recenti vincitori del Giro, Tom Dumoulin del Team Sunweb.

Ogni figurina è una vera e propria “carta d’identità” del corridore riferita al Giro d’Italia: contiene infatti, oltre al nome e all’immagine dell’atleta con indosso la maglia ufficiale del team, anche i principali dati personali (altezza, peso, data di nascita) e una serie di ulteriori informazioni (nazionalità, anno di debutto al Giro, numero di partecipazioni, miglior piazzamento e – novità di quest’anno – il numero di vittorie di tappa ottenute in carriera nella Corsa Rosa).

Grande novità di quest’anno è la sezione dedicata a tutte le località italiane che ospiteranno partenze e arrivi di tappa: 36 figurine ritraggono un monumento o un punto d’interesse simbolico di ogni singola località, illuminato di rosa per celebrare la partecipazione al Giro d’Italia 2019.

 

figurina panini

News:

Ravenna Jazz 2019 – dal 3 al 12 maggio 2019

Ravenna Jazz 2019
Vari luoghi della città ,  dal 3 al12 maggio 2019

Giunto alla 46° edizione, il Ravenna Jazz 2019 andrà nuovamente in scena dal 3 al 12 maggio riproponendo il formato extra-large usato nelle edizioni precedenti.
Ben 10 giorni fitti di appuntamenti, con concerti serali al Teatro Alighieri, proposte innovative ma di grande appeal distribuite in vari club e concerti pomeridiani Aperitifs in numerosi locali del centro, per un totale coinvolgimento della città.

L’evento rientra nel programma di CROSSROADS, il festival itinerante della regione Emilia-Romagna.

————
Biglietti: www.crossroads-it.org

Venerdì 3 maggio

Ravenna 46° Jazz Club
Marc Ribot Solo
Bronson, Via Cella, 50 – Madonna dell’Albero | Ore 21.30
Prezzo unico: 12€

Sabato 4 maggio
Mister Jazz
Workshop di chitarra con Mark Lettieri “Things of That Nature”
Cisim – Viale Giuseppe Parini, 48 Lido Adriano | Ore 15.30
Quota di iscrizione: 15€

Ravenna 46° Jazz Club
Mark Lettieri “Things of That Nature”
Cisim – Viale Giuseppe Parini, 48 Lido Adriano | Ore 21.30
Prezzo unico: 12€ (tessera AICS obbligatoria € 5; tesseramento online: www.ccisim.it)

Domenica 5 maggio
Massimo Ranieri “Malìa napoletana”
Teatro Dante Alighieri | Ore 21.00
Massimo Ranieri, voce; Enrico Rava, tromba, flicorno; Stefano Di Battista, sax alto e soprano; Rita Marcotulli, pianoforte; Riccardo Fioravanti, contrabbasso; Stefano Bagnoli, batteria. Enrico Rava artist in residence – 80th Anniversary Concert

Lunedì 6 maggio
Pazzi di Jazz – Young Project

Teatro Dante Alighieri | Ore 21.00
Orchestra dei Giovani, Orchestra di Percussioni, Coro Swing Kids & Coro Teen Voices
250 giovanissimi diretti da Tommaso Vittorini, Mauro Ottolini & Alien Dee
Special guests: Enrico Rava, Mauro Ottolini & Alien Dee

“Take The A Train”
Omaggio a Duke Ellington nei 120 anni dalla nascita
Serata finale del progetto “Pazzi di Jazz” dedicata a Carlo Bubani
Con il sostegno del Comune di Ravenna e il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna – MIUR

Pazzi di Jazz” Young Project raggiunge la sua 6° edizione: un poker di grandi artisti che, oltre a dirigere il concerto e a esibirsi come solisti, si occuperanno della preparazione della colossale orchestra giovanile e dei cori, infondendo nei giovanissimi partecipanti la passione per il lavoro di squadra oltre che per la musica.
Ingresso gratuito
Martedì 7 giugno
Ravenna 46° Jazz Club
Rebekka Bakken Quintet
Teatro Socjale – Via Piangipane, 153 Piangipane | Ore 21.30
Rebekka Bakken – voce, pianoforte; Johan Lindström – chitarra; Eirik Tovsrud Knutsen – tastiere; Jonny Sjo – basso elettrico; Rune Arnesen – batteria
Prezzo unico: 12€
Mercoledì 8 maggio
Ravenna 46° Jazz Club
Yaron Herman “Songs of the Degrees”
Cisim – Viale Giuseppe Parini, 48 Lido Adriano | Ore 21.30
Yaron Herman – pianoforte; Sam Minaie – contrabbasso; Ziv Ravitz – batteria.
Prezzo unico: 12€ (tessera AICS obbligatoria € 5; tesseramento online: www.ccisim.it)
Giovedì 9 maggio
Ravenna 46° Jazz Club
Lisa Manara Quartet+ Alessandro Scala “L’urlo dell’africanità”
Mama’s Club – Via San Mama, 75 | Ore 21.30
Lisa Manara – voce; Aldo Betto – chitarra; Federico Squassabia – Fender Rhodes, synth bass; Youssef Ait Bouazza – batteria; Alessandro Scala – sassofoni
Prezzo unico: 12€ (tessera Arci obbligatoria: 5€)
Venerdì 10 maggio
Yilian Cañizares “Invocación”
Teatro Socjale – Via Piangipane, 153 | Ore 21.30
Yilian Cañizares – violino, voce; Daniel Stawinski – pianoforte; Childo Tomas – basso elettrico; Cyril Regamey – batteria, percussioni
Prezzo unico: 12€ (tessera Arci obbligatoria: 5€)

Sabato 11 maggio
Paolo Fresu, Richard Galliano, Jan Lundgren
“Mare Nostrum”
Teatro Dante Alighieri – Via Mariani, 2 | Ore 21.00
Paolo Fresu – tromba, flicorno, effetti; Richard Galliano – fisarmonica, accordina; Jan Lundgren – pianoforte. Paolo Fresu artist in residence

Domenica 12 maggio
New York Voices
Teatro Dante Alighieri – Via Mariani, 2 | Ore 21.00
Peter Eldridge, Darmon Meader, Kim Nazarian, Lauren Kinhan – voci; Christian von Kaphengst – contrabbasso; Claus-Dieter Bandorf – pianoforte; Gabriel Hahn – batteria.

ACQUISTO BIGLIETTI 

News:

Notte d’Oro Primavera Ravenna • 2019 27 aprile 2019 dalle 18.00 alle 3.00

Ormai è un appuntamento annuale, la notte bianca di Ravenna diventa Notte d’Oro Primavera. Sabato 27 aprile i luoghi più suggestivi del centro storico verranno valorizzati da eventi e spettacoli per ogni tipo di pubblico, legati al tema di quest’anno: la fotografia.

Mostre, proiezioni e incontri incontri sulla fotografia.

Il grande evento centrale della serata sarà come sempre un importante concerto gratuito che quest’anno vedrà salire sul grande palco in Piazza del Popolo i DEAR JACK & PIERDAVIDE CARONE dalle 22.30, preceduti dai giovani di Sanremo Music Awards alle ore 20.00.

Inoltre ci saranno tante altre iniziative, concerti e djset, promossi dai locali del centro storico.

Palazzo Rasponi dalle Teste ospiterà le opere di Alberto Cottignoli e la mostra #arRAngiati edizione 2018. Nel suo cortile interno ci sarà la proiezione del film Moon di Ducan Jone (figlio del compianto David Bowie), con colonna sonora dal vivo a cura di Luca Maria Baldini.

A grande richiesta tornano poi le Spring Snapshot, le cabine per istantanee vintage.

C’è ne sarà una a Palazzo Rasponi e una seconda postazione alla Biblioteca Classense, nella cui Sala del Mosaico prenderà vita la performance Vocography, con le foto di Adam Victor e la voce di Eleonora Velka-Sai. Nella Manica Lunga ci saranno le fotografie della Ravenna di IeriOggi.

Al MAR inaugura la mostra fotografica di Arrigo Dolcini e quella dedicata a Oliviero Toscani.

Scarica tutto il programma dettagliato della Notte d’Oro:

http://www.turismo.ra.it/upload/eventi/notte_d’oro_primavera_2019.pdf

 

 

News: