Ravenna Jazz 2019 – dal 3 al 12 maggio 2019

Ravenna Jazz 2019
Vari luoghi della città ,  dal 3 al12 maggio 2019

Giunto alla 46° edizione, il Ravenna Jazz 2019 andrà nuovamente in scena dal 3 al 12 maggio riproponendo il formato extra-large usato nelle edizioni precedenti.
Ben 10 giorni fitti di appuntamenti, con concerti serali al Teatro Alighieri, proposte innovative ma di grande appeal distribuite in vari club e concerti pomeridiani Aperitifs in numerosi locali del centro, per un totale coinvolgimento della città.

L’evento rientra nel programma di CROSSROADS, il festival itinerante della regione Emilia-Romagna.

————
Biglietti: www.crossroads-it.org

Venerdì 3 maggio

Ravenna 46° Jazz Club
Marc Ribot Solo
Bronson, Via Cella, 50 – Madonna dell’Albero | Ore 21.30
Prezzo unico: 12€

Sabato 4 maggio
Mister Jazz
Workshop di chitarra con Mark Lettieri “Things of That Nature”
Cisim – Viale Giuseppe Parini, 48 Lido Adriano | Ore 15.30
Quota di iscrizione: 15€

Ravenna 46° Jazz Club
Mark Lettieri “Things of That Nature”
Cisim – Viale Giuseppe Parini, 48 Lido Adriano | Ore 21.30
Prezzo unico: 12€ (tessera AICS obbligatoria € 5; tesseramento online: www.ccisim.it)

Domenica 5 maggio
Massimo Ranieri “Malìa napoletana”
Teatro Dante Alighieri | Ore 21.00
Massimo Ranieri, voce; Enrico Rava, tromba, flicorno; Stefano Di Battista, sax alto e soprano; Rita Marcotulli, pianoforte; Riccardo Fioravanti, contrabbasso; Stefano Bagnoli, batteria. Enrico Rava artist in residence – 80th Anniversary Concert

Lunedì 6 maggio
Pazzi di Jazz – Young Project

Teatro Dante Alighieri | Ore 21.00
Orchestra dei Giovani, Orchestra di Percussioni, Coro Swing Kids & Coro Teen Voices
250 giovanissimi diretti da Tommaso Vittorini, Mauro Ottolini & Alien Dee
Special guests: Enrico Rava, Mauro Ottolini & Alien Dee

“Take The A Train”
Omaggio a Duke Ellington nei 120 anni dalla nascita
Serata finale del progetto “Pazzi di Jazz” dedicata a Carlo Bubani
Con il sostegno del Comune di Ravenna e il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna – MIUR

Pazzi di Jazz” Young Project raggiunge la sua 6° edizione: un poker di grandi artisti che, oltre a dirigere il concerto e a esibirsi come solisti, si occuperanno della preparazione della colossale orchestra giovanile e dei cori, infondendo nei giovanissimi partecipanti la passione per il lavoro di squadra oltre che per la musica.
Ingresso gratuito
Martedì 7 giugno
Ravenna 46° Jazz Club
Rebekka Bakken Quintet
Teatro Socjale – Via Piangipane, 153 Piangipane | Ore 21.30
Rebekka Bakken – voce, pianoforte; Johan Lindström – chitarra; Eirik Tovsrud Knutsen – tastiere; Jonny Sjo – basso elettrico; Rune Arnesen – batteria
Prezzo unico: 12€
Mercoledì 8 maggio
Ravenna 46° Jazz Club
Yaron Herman “Songs of the Degrees”
Cisim – Viale Giuseppe Parini, 48 Lido Adriano | Ore 21.30
Yaron Herman – pianoforte; Sam Minaie – contrabbasso; Ziv Ravitz – batteria.
Prezzo unico: 12€ (tessera AICS obbligatoria € 5; tesseramento online: www.ccisim.it)
Giovedì 9 maggio
Ravenna 46° Jazz Club
Lisa Manara Quartet+ Alessandro Scala “L’urlo dell’africanità”
Mama’s Club – Via San Mama, 75 | Ore 21.30
Lisa Manara – voce; Aldo Betto – chitarra; Federico Squassabia – Fender Rhodes, synth bass; Youssef Ait Bouazza – batteria; Alessandro Scala – sassofoni
Prezzo unico: 12€ (tessera Arci obbligatoria: 5€)
Venerdì 10 maggio
Yilian Cañizares “Invocación”
Teatro Socjale – Via Piangipane, 153 | Ore 21.30
Yilian Cañizares – violino, voce; Daniel Stawinski – pianoforte; Childo Tomas – basso elettrico; Cyril Regamey – batteria, percussioni
Prezzo unico: 12€ (tessera Arci obbligatoria: 5€)

Sabato 11 maggio
Paolo Fresu, Richard Galliano, Jan Lundgren
“Mare Nostrum”
Teatro Dante Alighieri – Via Mariani, 2 | Ore 21.00
Paolo Fresu – tromba, flicorno, effetti; Richard Galliano – fisarmonica, accordina; Jan Lundgren – pianoforte. Paolo Fresu artist in residence

Domenica 12 maggio
New York Voices
Teatro Dante Alighieri – Via Mariani, 2 | Ore 21.00
Peter Eldridge, Darmon Meader, Kim Nazarian, Lauren Kinhan – voci; Christian von Kaphengst – contrabbasso; Claus-Dieter Bandorf – pianoforte; Gabriel Hahn – batteria.

ACQUISTO BIGLIETTI 

Rispondi